La truffa viaggia facile su Facebook

Non che Zuckerberg si sia ancora liberato di Facebook (troppo audace) per approdare al BitCoinRevolution ma il suo social, autocertificato come "sicuro", più di altri ci informa con pignola regolarità di quanti altri lo abbiano già fatto. In soldoni "sponsorizza" fack e truffe online.

Fino a che si trattava della casalinga di Voghera o della mamma single di Roma si poteva anche credere, alle "Sponsorizzazioni " di facebook, ma ora scendono in campo pezzi da novanta che ovviamente buttano a mare i loro affari consolidati e si tuffano nel trading online.

Di recente Bonolis e la moglie, nostrani. Musk (l'uomo venuto dal futuro, ceo e padrone della Tesla, Fatturato: 21,46 miliardi USD). Il primo, neppur timido, inizio del salto di target ci proponeva Marco Baldini per proseguire in crescendo con personaggi sempre più possenti nell'immaginario collettivo. Enrico LucciGianluca VacchiCostantino Della Gherardesca e per poche ore Clooney e moltissimi altri ...

Possibile non accorgersene ma sono Bufale, di più sono truffe e il trading online è l'esca più appetitosa per chi cerca o spera in guadagni facili.

Qualche esempio dei modi di truffa?

{slider title="Lo schema Ponzi" open="false"}

Qui ci sono degli investitori con finti interessi molto alti che non dipendono dalla società, ma dal numero di persone reclutate da altri – la solita e collaudata “catena di Sant’Antonio” – secondo uno schema piramidale. In che modo? Millantando guadagni alti che non avverranno mai. Segue sempre un crollo, dove i primi investitori guadagnano qualcosa. Gli ultimi, perdono tutto.

{slider title="I finti exchange" open="false"}

Sono siti che in genere differiscono per una singola lettera da quello ufficiale, confondendo così gli utenti che vanno a effettuare transazioni finanziarie sulla loro pagina. Il consiglio è di stare molto attenti e andare a informarsi sui vari forum riguardo i finti exchange più famosi.

{slider title="Finta criptovaluta" open="false"}

C’è poi chi presenta una finta criptovaluta e convince le persone ad acquistarla perché più vantaggiosa rispetto a quelle più famose come Bitcoin o Ethereum. Ovviamente, questa moneta sparisce poco dopo la fine della transazione.

{slider title="Per chi opera con soddisfazione nel trading online" open="false"}

Non scaricate mai allegati sospetti che vi arrivano nella mail quando effettuate qualche transazione con i bitcoin. Spesso contengono malware che rubano criptovalute dal portafoglio online. Con ingenti danni economici per il possessore che si accorge della truffa solo quando le sue tasche (virtuali) sono vuote.

Se poi i ciber bulletti combinano tra loro in sinergia trading, truffa e comunicazione in modo attento la fiducia cresce e il pollo è spennato. Saranno anche soldi virtuali, ma non per questo sono più difficili da rubare.

 


{slider title="La Reazione forte di Marco Baldini (parole forti "astenersi i minori")" open="false" class="icon"}

SCRIVERÒ MOLTO DUNQUE SE NON VOLETE LEGGERE UNA ROTTURA DI PALLE PASSATE OLTRE.
Però mi sembrava doveroso dire certe cose: perche’ mi rompete le palle?
Ve l’ho detto e ridetto non so più come dirvelo: la pubblicità che appare in rete dove c’è la mia faccia che vi racconta che sono diventato milionario grazie ai Bitcoin E’ UNA CAZZATA !
Non sono ricco.. anzi ..corro come un cane e conosco a male pena l’argomento : NON SO COSA MINCHIA E’ IL TRADING.
Vi prego NON continuate a mandarmi messaggi per chiedere come si fa a diventare ricchi perché mi sembra una presa per i fondelli visto come sto ! NON LO SO … (cazzo)

Questi galantuomini che hanno usato la mia faccia li ho segnalati alla Polizia postale e spero che gli facciano un CULO COME UN SECCHIO perché mi hanno creato un sacco di problemi.
Immaginatevi uno che avanza soldi da me e legge che sono diventato milionario cosa può pensare/fare. La frase più educata che mi hanno detto è : “ A ‘ NFAME STAI PIENO COME N’OVO E NON TE PRESENTI!!”

Poi devo dire che se qualcuno ci ha creduto veramente è ( se devo essere edulcorato ) un ingenuo, oppure ( se devo essere più diretto ) UN COGLIONE.
Dunque ( anatema ) auguro a questi signori che mi hanno messo in rete dicendo che ho guadagnato 2/3 milioni di euro ( per me ora sarebbero tanti anche in lire ):
Che investa sulla vostra truffa tale Pasquale SCANNALAMAMMA noto bandito di fama internazionale, il quale dopo che si sarà accorto che era una truffa vi cerchi e vi trovi , prenda le vostre migliaia di Bitcoin e ve li ficchi uno ad uno dove sappiamo e che a calci in culo ve li faccia uscire dalla bocca cosicché diventiate dei bancomat umani.
Dopo avervi rotto lo sfintere, spero che faccia una foto delle vostre facce ( un po’ stravolte ) da truffatori le posti in rete con su scritto : ERA UNA CAZZATA.
Spero inoltre che vi incapretti , vi lanci nel porcilaio e che i suini neri maschi vi eleggano femmine del branco e abusino di voi finché morte non vi separi così per il resto della vita non sentirete più COIN ma OINK.
Allora forse capirete che rubare l’immagine di una persona per le vostre truffe forse non sta bene.
Ho finito. Ora devo affrontare altri cazzi e vi garantisco che sono tanti.

baldini

Mai riuscito a rispondere compiutamente alle uniche importanti domande della vita: “quanto costa?”, “quanto ci guadagno?”. Quindi “so e non so perché lo faccio …” ma lo devo fare perché sono curioso. Assecondami.

0
2
0
s2smodern
  1. Commenti (0)

  2. Aggiungi i tuoi
  Il tuo attuale accesso non ti consente di visualizzare i commenti in questa sezione
© Berlin89 2018 - 2019
Testata giornalistica registrata
al Tribunale civile di Venezia.
Autorizzazione n.8 in data 30/08/2018
Direttore Responsabile Vincenzo Maddaloni
Responsabile Trattamento Dati Paolo Molina

 

Accedi
x
x
x

cover Massima Depero copy