NewsSegui   Ciao Europa     Cross Story  

Herzog incontra Gorbaciov ed è epocale

Herzog incontra Gorbaciov ed è epocale

Nonostante 'Herzog incontra Gorbaciov' sia solo un documentario fatto di tutta una serie di interviste e materiali di repertorio, non manca di fascino perché quello che racconta è grande storia. Distribuito da Wonder Pictures e Unipol Biografilm Collection, in sala dal 19 al 22 gennaio, il documentario ha come protagonista l'88enne ultimo presidente dell'Unione sovietica e premio Nobel per la pace, Mikhail Gorbaciov.

Una mossa precipitosa, a disordered mind. È il Presidente sbagliato

Una mossa precipitosa, a disordered mind. È il Presidente sbagliato

di  Raffaella Baritono

I presidenti americani sono sempre stati interessati alla storia, soprattutto al modo in cui verranno ricordati dai posteri; guardano ai modelli del passato per trarne esempio e insegnamento, per cercare di comprendere quali sono gli effetti di lunga durata delle decisioni prese. Insomma, vi è la consapevolezza che le lezioni della storia siano in grado di fornire una bussola per le decisioni da prendere nel presente.

muro alto
  • Una mossa precipitosa, a disordered mind. È il Presidente sbagliato
  • Greta & i cambiamenti climatici. Tanto rumore per nulla
  • Benvenuti nella ribellione globale
  • Una mossa precipitosa, a disordered mind. È il Presidente sbagliato

    di  Raffaella Baritono

    I presidenti americani sono sempre stati interessati alla storia, soprattutto al modo in cui verranno ricordati dai posteri; guardano ai modelli del passato per trarne esempio e insegnamento, per cercare di comprendere quali sono gli effetti di lunga durata delle decisioni prese. Insomma, vi è la consapevolezza che le lezioni della storia siano in grado di fornire una bussola per le decisioni da prendere nel presente.

    Leggi Avanti

  • Greta & i cambiamenti climatici. Tanto rumore per nulla

    di Vincenzo Maddaloni

    Sulla copertina di Time sotto il nome dell’attivista ambientalista svedese Greta Thunberg  - consacrata “persona dell’anno” dal settimanale statunitense – la redazione ha scritto come sottotitolo "Il potere della gioventù". Se Time fosse rispettoso  della verità al posto di Greta sacra immagine della salvaguardia del clima, avrebbe fatto meglio a pubblicare una foto con le grandi navi da crociera dagli impatti climatici devastanti, con "Il coraggio di dire la verità" come titolo.

    Leggi Avanti

  • Benvenuti nella ribellione globale

    di Ben Ehrenreich

    Per quanto  possano sembrare singole proteste, le rivolte che scuotono HongKong, la Francia, il Cile, l'Italia, la Bolivia, e decine di altri paesi hanno un'origine comune: la lotta contro il neoliberalismo, di cui il media mainstream poco ne parla. Pertanto volentieri suggeriamo la lettura  di quest'articolo di Ben Ehrenreich pubblicato da The Nation,  la più antica rivista statunitense. La sua prima uscita risale al 6 luglio 1865.

    Leggi Avanti

muro alto
  • Alla faccia del trasformismo in tutta Europa dopo il crollo del Muro di Berlino
  • Quella Rivoluzione di Velluto che da 30 anni è il brand di Praga
  • Michail Gorbaciov che ha fatto la Storia del Novecento
  • Alla faccia del trasformismo in tutta Europa dopo il crollo del Muro di Berlino

     di Marco Paciotti 

    La perestrojka e la fine della DDR ricostruite da un testimone d’eccezione: Hans Modrow, storico dirigente della SED e ultimo capo]. del governo della Repubblica Democratica Tedesca. L'opera viene tradotta per la prima volta in italiano da Manuel Guidi, in un testo pubblicato da Mimesis in occasione del trentennale della caduta del muro di Berlino[1]

    Leggi Avanti

  • Quella Rivoluzione di Velluto che da 30 anni è il brand di Praga

    di Vincenzo Maddaloni

    Sono stati gli studenti, l'intellighentsia, gli scampati alla repressione del Sessantotto, i figli di quelle vittime, i superstiti della “Primavera” arrotata dai carri armati sovietici, i veri protagonisti delle manifestazioni di protesta. Il leader morale di quella “Rivoluzione” non è stato un operaio, come l’elettricista Walesa in Polonia, bensì un intellettuale, un commediografo, quel   Vaclav Havel che passò in carcere la gran parte degli ultimi dieci anni di comunismo.  

    Leggi Avanti

  • Michail Gorbaciov che ha fatto la Storia del Novecento

    di Giuseppe Vacca

    Quel secolo è stato definito «breve», proprio per avere egli fermato le lancette dell’orologio che ne segnava la durata alla fatidica data del 9 novembre 1989. La risoluzione pacifica dell’ultima crisi berlinese con l'abbattimento del Muro fu  dovuta interamente al Premier sovietico. E grazie sempre a lui si ebbe lo sganciamento progressivo e senza traumi degli Stati dell’Europa centro-orientale dal Patto di Varsavia, E la fine della "Guerra Fredda". Malgrado la sua sconfitta, il suo progetto politico sul «nuovo modo di pensare» merita di essere riconsiderato perché estremamente attuale.

    Leggi Avanti

Herzog incontra Gorbaciov ed è epocale

Herzog incontra Gorbaciov ed è epocale

Nonostante 'Herzog incontra Gorbaciov' sia solo un documentario fatto di tutta una serie di interviste e materiali di repertorio, non manca di fascino perché quello che racconta è grande storia. Distribuito da Wonder Pictures e Unipol Biografilm Collection, in sala dal 19 al 22 gennaio, il documentario ha come protagonista l'88enne ultimo presidente dell'Unione sovietica e premio Nobel per la pace, Mikhail Gorbaciov.

E

E' il boom immobiliare il tormento di Berlino

di Annette Krause-Thiel

La Bundesbank ha puntato il dito sui crescenti rischi della stabilità del sistema bancario tedesco. Ha indicato il mercato immobiliare, come la maggiore fonte di preoccupazione, poiché prezzi delle case e degli appartamenti continuano a salire, di conseguenza il volume dei mutui erogati si sarebbe moltiplicato, come ha  scritto Die Welt commentando i dati Bundesbank.

Chi l

Chi l'avrebbe detto mai. In Germania pensioni da fame

di Ulrike Herrmann

La giornalista Ulrike Herrmann ha acquistato grande fama in Germania per le sue penetranti critiche al media mainstream accusato di travisare volutamente la realtà sociale del Paese per favorire le "classi più ricche". Questa volta la giornalista si sofferma sul livello da fame delle pensioni erogate in Germania. Poco piu' di 900 euro al mese è la pensione media nel 2019.

La Berlino del Lumpenproletariat ridotta a uno spensierato eterno carnevale

La Berlino del Lumpenproletariat ridotta a uno spensierato eterno carnevale

di Tonia Mastrobuoni
Cosa resta dei luoghi della memoria del periodo più trasgressivo della capitale. La babilonica Berlin si rivela ancora, magari dietro una porta di ferro.
BERLINO. Negli anni dei borghesi dagli occhi porcini di George Grosz, dei cupi versi espressionisti del medico-poeta Gottfried Benn, a Berlino giravano una dozzina di nomignoli per le prostitute. Per il suo androgino "angelo azzurro" che faceva girare la testa agli anziani in cerca di umiliazioni,
 In Italia aiutare a morire non è più un reato

In Italia aiutare a morire non è più un reato

di Francesco Merlo

Di nuovo un radicale ha cambiato l'Italia. Aiutare a morire non è più un reato per merito di questo radicale che, senza incarichi politici né vantaggi elettorali, a 48 anni si è messo fisicamente a rischio. Dunque nel nostro paese di vecchi, il suicidio assistito è finalmente un diritto, come il divorzio e come l'aborto. Ma questa volta senza Marco Pannella.

Comincia a Milano l

Comincia a Milano l'èra del monopattino all'italiana

di Luca Manduca

Alleluja! Ma è davvero alleluja? Perché monopattini elettrici, segway, monowheel e hoverboard potrebbero presto diventare a tutti gli effetti i nuovi protagonisti anche in Italia della mobilità cittadina. Una gioia o una nuova iattura?

Da 80 anni e passa si chiacchiera di come Salvare Venezia.

Da 80 anni e passa si chiacchiera di come Salvare Venezia.

di Berlin89
 
L'alluvione di Venezia del 4 novembre 1966, conosciuta anche come aqua granda o acqua granda, fu un evento meteorologico eccezionale che travolse la città di Venezia con un'alta marea senza precedenti, che raggiunse un'altezza record di 194 cm.
Gli eventi del 12 e del 13 novembre 2019 e il livello di 187 centimetri ha riportato tutti alla mente quell’evento di mezzo secolo fa.  Il dramma si iniziò con le forti piogge della serata del 3 novembre 1966. A causare il peggioramento delle condizioni ci furono i forti venti di scirocco e un crollo della pressione atmosferica che, in poco più di 48 ore, fecero precipitare la situazione in Laguna.
In Italia il lavoro c

In Italia il lavoro c'è ma i giovani lo disertano? Sono balle

In Italia la disoccupazione è ai minimi dal 2011 con un tasso di disoccupazione giovanile più che doppio rispetto alla media Ue del 14,5 per cento. Pertanto l'articolo che pubblichiamo è più che attuale.

 R   lo Specchio
 

Merda eris

Merda eris

di Alceste

Da una delle tante gazzette digitali:

Lo stato di Washington ha legalizzato il compostaggio dei cadaveri: è il primo stato degli Stati Uniti in cui si potrà scegliere di trasformare i propri resti in terriccio,

 R   sharp words
 

Di che genere parli? Se sei donna sei fritta

Di che genere parli? Se sei donna sei fritta

di Chiara Daina
 

Penalizzate anche nei farmaci che non sempre hanno la stessa efficacia nel genere femminile, più soggetto a sviluppare reazioni avverse: nella fascia di età 35-44 anni sono quasi il doppio di quelle riscontrate nei coetanei maschi. La prova è nel bugiardino: nella maggior parte dei casi non si fa cenno alla diversità biologica tra uomo e donna, si distingue solo in dosi per adulti e per bambini e al massimo si vieta l’assunzione del farmaco durante la gravidanza.

 R   mixarti
 

She’s Not Like All the Other Girls

guido reni55 copyGuido Reni, "Susannah and the Elders", c. 1620. 

di Sam Vladimirsky

Guido Reni era sfortunato al gioco, ma non perché fortunato in amore. L’amore non faceva parte del repertorio della sua vita. Nessuno lo aveva mai visto con una donna. Era vergine. Molti lo paragonavano a un angelo. Amore per lui era solo un puttino biondo. Grazioso e perfetto come chi esiste solo nei sogni.

I Dossier Centro Studi Berlin89

I Saggi Centro Studi Berlin89

© Berlin89 2018 - 2019
Testata giornalistica registrata
al Tribunale civile di Venezia.
Autorizzazione n.8 in data 30/08/218
Direttore Responsabile Vincenzo Maddaloni
Responsabile Trattamento Dati Paolo Molina

 

Accedi
x
x
x

cover Massima Depero copy