Techno: "BEAT" la nuova serie di Amazon

Articolo per contenuti

La serie BEAT da poco sul canale TV Amazon Prime in Germania e in Italia è per la redazione di berlin89 un piacevole pretesto per offrire una riflessione a largo spettro sul presente, passato e futuro, anche e sopratutto in Germania, l'Europa, ma anche nel mondo globalizzato.

BEAT locandinaLa serie è incalzante, con una sceneggiatura moderna e si svolge a Berlino.

Racconta di Rober Sclagh in arte "Beat"  che lavora come promotor in uno dei club storici di musica techno della capitale tedesca, il 'Sonar' (in tutto e per tutto il Berghain). Beat approfitta in realtà di quel lavoro per fare serate al limite dello sfinimento fisico, con tantissima droga e tantissimo sesso, finché un giorno, i Servizi Segreti Europei lo reclutano come insider sotto copertura, e una scoperta raccapricciante trasformerà la sua vita.

Qui si ferma il lancio d'agenzia, e la curiosità ci ha portati ad iniziare a seguirla, e la consigliamo.

È seguendo la sceneggiatura, le immagini, la musica, i flash-back che improvvisamente ci si ritrova nel mainstream della Techno berlinese, ma anche nel passato: negli anni di piombo, la caduta del Muro, la riunificazione, e si scoprono quanti suggestivi collegamenti suggerisce la visione. Nessuno "spoiler", qui di seguito, solo appunti sintetici di un viaggio nella memoria di Berlino e nelle cronache della Germania fino ad approdare alla RAF, capirete il perchè seguendo le puntate della serie ...

0
2
0
s2smodern
  Il tuo attuale accesso non ti consente di visualizzare i commenti in questa sezione
© Berlin89 2018 - 2019
Testata giornalistica registrata
al Tribunale civile di Venezia.
Autorizzazione n.8 in data 30/08/218
Direttore Responsabile Vincenzo Maddaloni
Responsabile Trattamento Dati Paolo Molina

 

Accedi
x
x
x

cover Massima Depero copy