In Polonia Chiesa e Stato incoraggiano l'omofobia

A seminare l'odio ci si è messa pure la Chiesa con l'arcivescovo di Cracovia Marek Jędraszewskiche ha messo in guardia contro la "peste arcobaleno" durante un'omelia  tenutasi in occasione di un pellegrinaggio a piedi al santuario della Madonna nera a Jasna Gora. L’attività dei cattolici non si ferma alle parole. In moltissime parrocchie si mostrano immagini oscene e viene ripetuto che gli omosessuali abusano dei bambini.

Rinasce in Germania l'«onta indelebile» che può infettare l'Italia

Il risultato delle elezioni in Turingia uno dei più piccoli Bundesländer (stati federati) della Germania dovrebbe farci riflettere che, sottrarre agli elettori la scelta di chi dovrà governare, pur sembrando nei fatti un processo democratico, può minare invece nel profondo una democrazia. tedesca o italiana. Come disse Verdi, "Questa o quella per me pari sono".

di Paolo Molina

Di che genere parli? Se sei donna sei fritta

di Chiara Daina
 

Penalizzate anche nei farmaci che non sempre hanno la stessa efficacia nel genere femminile, più soggetto a sviluppare reazioni avverse: nella fascia di età 35-44 anni sono quasi il doppio di quelle riscontrate nei coetanei maschi. La prova è nel bugiardino: nella maggior parte dei casi non si fa cenno alla diversità biologica tra uomo e donna, si distingue solo in dosi per adulti e per bambini e al massimo si vieta l’assunzione del farmaco durante la gravidanza.

Quando le uova si credono più furbe della gallina

di Paolo Molina

Nel 1960 il Mossad aveva fortunosamente ritrovato le tracce di Adolf Eichmann, lo aveva catturato ed in modo clandestino trasportato ed imprigionato in Israele, dove fu processato e condannato a morte. Quando diventa oggettivamente difficile, coinvolgente e doloroso trattare certi argomenti è più semplice passare a "meglio ad un uovo oggi che una gallina domani". Inaccettabile ed anche patologico per Hannah Arendt.

To', chi si rivede! Karl Marx

di Giuseppe Vacca

Karl Marx pensatore politico, sovversivo, eretico, apocalittico, profetico e messianico; al contempo realista e utopico. Forse rileggerlo riscalderà i cuori e riaccenderà le coscienze, in questo tempo in cui mancano miti, simboli e perfino memoria.

Perchè la ’Sinistra’ è morta e sepolta

di Gilad Atzmon

Così la pensa lo scrittore e musicista israeliano naturalizzato britannico di musica jazz. Atzmon è considerato un attivista anti-sionista, cioè è contro l'esistenza dello Stato d'Israele, in particolar modo per gli articoli che ha pubblicato e continua a pubblicare sul suo blog. Atzmon spiega che ha scritto questo saggio, per molti versi illuminante, "perché la Sinistra è morta e sepolta e perché il Partito Laburista di Corbyn è un sintomo di quel disastro totale che è la Sinistra contemporanea." . Buona lettura.

© Berlin89 2018 - 2019
Testata giornalistica registrata
al Tribunale civile di Venezia.
Autorizzazione n.8 in data 30/08/2018
Direttore Responsabile Vincenzo Maddaloni
Responsabile Trattamento Dati Paolo Molina

 

Accedi
x
x
x

cover Massima Depero copy