La Germania legalizza il suicidio assistito

Artikel nur in Muttersprache - Article only in mother language.

La Corte costituzionale federale dichiara illegittimo l’art. 217 c.p. che vietava l’offerta programmata di assistenza alla dolce morte. La Corte di Karlsruhe: «Il diritto alla morte autodeterminata non si limita a situazioni esterne come malattie gravi o incurabili. Esiste in ogni fase dell’esistenza umana».

Continue reading

Sotto costo a ogni costo

Artikel nur in Muttersprache - Article only in mother language.

Su Amazon e sugli altri suoi affannati imitatori, sono state condotte inchieste per denunciare i ritmi di lavoro ai quali sono sottoposti gli addetti alla movimentazione delle merci. L’efficienza e la velocità nella consegna sono all’origine di molti infortuni, anche assai seri, che in alcuni casi portano alla perdita del posto di lavoro.

Continue reading

Terra (e) promessa

Artikel nur in Muttersprache - Article only in mother language.

L’unico modo per gli ebrei per fuggire dal nazismo era abbandonare l’Europa e "per poter lasciare il continente, gli ebrei dovevano fornire prove per l’emigrazione, che poteva essere un visto straniero o un biglietto navale valido". Documenti che erano difficili da ottenere dopo la Conferenza di Évian del 6 luglio ’38, quando 31 paesi su 32, compresi Canada, Australia e Nuova Zelanda, rifiutarono di ospitare altri immigrati ebrei avendo stabilito quote molto rigide.

Continue reading

C'era una volta il «secolo breve»

Artikel nur in Muttersprache - Article only in mother language.

di  Silvio Pons
Volentieri pubblichiamo il saggio sui trent'anni della caduta del muro di Berlino del professor Silvio Pons docente di Storia dell'Europa Orientale all'Università di Roma «Tor Vergata» e direttore della Fondazione Istituto Gramsci. Pons parla di un "inquietante vuoto di cultura politica e storica". Invita a riconsiderare l'anno 1989 in una prospettiva diversa, come un evento che non presenta soltanto i significati del trionfo della democrazia liberale, ma anche significati opposti destinati a emergere nel tempo. E ne spiega con attente considerazioni il perché. Buona lettura.
 

Continue reading

Io che vivo in Cina tra terremoti, quarantena e Coronavirus

Artikel nur in Muttersprache - Article only in mother language.

Il governo degli Stati Uniti sta sollecitando gli statunitensi in Cina a partire e sta istruendo gli statunitensi a non venire qui. E’ stato vietato l’ingresso di stranieri dalla Cina e i cittadini statunitensi sono messi in quarantena. Sebbene ci siano tante cose tristissime in corso, non voglio lasciare la Cina, perché non c’è nessun posto dove preferirei stare.", scrive Emily Jane O’Dell professore associato al Sichuan University-Pittsburgh Institute nella Repubblica Popolare Cinese. E ne spiega il perché.

di Emily Jane O’Dell 

Continue reading

Ah, come fa male la demenza digitale!

Artikel nur in Muttersprache - Article only in mother language.

In principio era la fiducia: la fiducia nel progresso, nella giustizia, nella democrazia, nella società liberale aperta, nel benessere garantito, nella crescita illimitata. «Col benessere venne la società huxleyana, del piacere, del divertimento, del consumismo, della droga popolare, dei diritti inflazionati, del rilassamento, in cui si assopirono la coscienza di classe, la vigilanza razionale, la partecipazione attiva, perché si evitava tutto ciò che non diverte e che responsabilizza, rendendo così superfluo il controllo dell’informazione».

Continue reading

Merda eris

Artikel nur in Muttersprache - Article only in mother language.

di Alceste

Da una delle tante gazzette digitali:

Lo stato di Washington ha legalizzato il compostaggio dei cadaveri: è il primo stato degli Stati Uniti in cui si potrà scegliere di trasformare i propri resti in terriccio,

Continue reading

LGBT, chi più ne ha più ne vorrebbe mettere

Artikel nur in Muttersprache - Article only in mother language.

di Berlin89

C’è un grande dibattito su quale sia oggi la miglior sigla da utilizzare, e anche se la sua versione più attestata rimane quella iniziale di quattro lettere: LGBT (Lesbiche, Gay, Bisessuali e Transgender). E' frequente comunque imbattersi in diverse variazioni, più complesse come LGBTQI che hanno visto un accesso dibattito. Eppure ci sono attivisti che vorrebbero allungarla ancora.

Continue reading

Ai Legionari di Cristo i bambini non dispiacevano

Artikel nur in Muttersprache - Article only in mother language.

di Berlin89

Un nuovo rapporto su tutto il periodo di esistenza della congregazione religiosa dice che ci furono almeno 175 casi: 60 coinvolsero il fondatore Marcial Maciel. Dei casi di abusi all’interno dei Legionari di Cristo, e da parte di Maciel in particolare, si era parlato per anni, ma durante il pontificato di Giovanni Paolo II molti aspetti della vicenda erano stati tenuti nascosti.

Continue reading

Venezia afflitta da un'inutile e globale compassione

Artikel nur in Muttersprache - Article only in mother language.

Da 80 anni e passa si chiacchiera di come salvare Venezia con risultati sconfortanti. Ettore Camuffo, veneziano e marinaro, sociologo e compagno di artisti e artista lui stesso, con un'indagine scrupolosa ed una documentazione importante  in questo suo grande libro “Venezia, città delle asimmetrie”, dice finalmente qualcosa di nuovo sul regno lagunare della precarietà e delle poche promesse realizzate.

Continue reading

© Berlin89 2018 - 2019
Testata giornalistica registrata
al Tribunale civile di Venezia.
Autorizzazione n.8 in data 30/08/2018
Direttore Responsabile Vincenzo Maddaloni
Responsabile Trattamento Dati Paolo Molina

 

Log in



cover Massima Depero copy