Quando c'erano Romolino e Romoletto Roma era un'altra cosa

"Fatevi sotto piccioncini miei" era l'intro classico alla scazzottata di Dick Fulmine, un popolare personaggio tutto italiano dei fumetti, e di cui gli eroi provenienti dagli Stati Uniti ebbero durante il fascismo i nomi italianizzati, Topolino divenne Tuffolino e Minni Mimma.

Continua a leggere

Berlino blocca il Pd: "No alla cittadinanza facile dello ius soli"

La poliedrica Lia Quartapelle, la deputata dem che si schiera dalla parte di Trump a fasi alterne, intervistata a Berlino dal quotidiano Die Welt, ha espresso le sua idea sullo ius soli, che non è contemplato in nessun stato europeo, scatenando il panico tra i tedeschi. Per saperne di più volentieri pubblichiamo l'articolo ben informato di Roberto Giardina, scrittore e corrispondente di lunga data da Berlino.

di Roberto Giardina

Continua a leggere

5G-Italia. L'ingiustificabile leggerezza del fregarsene

Le radiazioni elettromagnetiche emesse da telefoni cellulari, ripetitori e altri dispositivi sono state a lungo associate a problemi di salute, ma il 5G è pronto a peggiorare le cose. In Italia c’è un partito - uno solo - che abbia preso in seria considerazione il problema?

Continua a leggere

In Italia aiutare a morire non è più un reato

di Francesco Merlo

Di nuovo un radicale ha cambiato l'Italia. Aiutare a morire non è più un reato per merito di questo radicale che, senza incarichi politici né vantaggi elettorali, a 48 anni si è messo fisicamente a rischio. Dunque nel nostro paese di vecchi, il suicidio assistito è finalmente un diritto, come il divorzio e come l'aborto. Ma questa volta senza Marco Pannella.

Continua a leggere

Comincia a Milano l'èra del monopattino all'italiana

di Luca Manduca

Alleluja! Ma è davvero alleluja? Perché monopattini elettrici, segway, monowheel e hoverboard potrebbero presto diventare a tutti gli effetti i nuovi protagonisti anche in Italia della mobilità cittadina. Una gioia o una nuova iattura?

Continua a leggere

© Berlin89 2018 - 2019
Testata giornalistica registrata
al Tribunale civile di Venezia.
Autorizzazione n.8 in data 30/08/2018
Direttore Responsabile Vincenzo Maddaloni
Responsabile Trattamento Dati Paolo Molina

 

Accedi
x
x
x

cover Massima Depero copy