Al Caffè pedagogico berlinese porta aperta ai giovani laureati

Hai una laurea o una formazione in ambito pedagogico conseguita in Italia e vuoi lavorare a Berlino nel campo dell’educazione?

Giovedì 5 settembre alle ore 18.00 si terrà, presso la sede di Infermieri Italiani a Berlino (Voigtstraße 13, 10247 Berlin), il 17° incontro del Caffè pedagogico berlinese, dedicato al riconoscimento dei titoli di studio italiani in Germania. 

studenteIl caffè pedagogico, nato in Italia da un'idea del prof. Fabio Olivieri e portata avanti a Berlino da Cristina Ferretti, è il punto di incontro mensile, già da oltre un anno, per discutere e confrontarsi su tematiche educative e pedagogiche. Ospite di questo incontro sarà Laura Sajeva, consulente di LaRA – La Red Anerkennungs- und Qualifizierungsberatung, parte di IQ Landesnetzwerk Berlin, che spiegherà ai presenti le peculiarità del sistema pedagogico in Germania, la procedura di riconoscimento dei titoli di studio per il Land di Berlino, quali sono i documenti necessari, i costi e le possibilità di finanziamento. 

La maggior parte delle professioni pedagogiche in Germania sono infatti regolamentate, questo significa che è necessario far riconoscere la propria qualifica professionale attraverso un processo di equiparazione con una qualifica tedesca comparabile. L’ufficio preposto a Berlino è il Senatsverwaltung für Bildung, Jugend und Familie e le professioni riconosciute di riferimento sono principalmente quelle di Erzieher/in, che in Germania non prevede uno studio universitario ma una Ausbildung della durata di 3 anni, e la professione di Kindheitspädagoge/-pädagogin, per chi ha una formazione accademica. 

Con il progetto LaRA – La Red Anerkennungs- und Qualifizierungsberatung, parte di IQ Landesnetzwerk Berlin e con il coordinamento del Senatsverwaltung für Integration, Arbeit und Soziales, La Red offre consulenze gratuite sul riconoscimento delle qualifiche o titoli di studio acquisiti all’estero. Il progetto è finanziato dal Ministero federale del lavoro e degli affari sociali e dal Fondo sociale europeo come parte del programma "Integration durch Qualifizierung (IQ)". 


Tutte le informazioni sono pubblicate al sito www.la-red.eu/riconoscimento-titoli e sul profilo Facebook www.facebook.com/events/509405593148681. Per una consulenza si può scrivere a . (aise)

0
2
0
s2smodern
© Berlin89 2018 - 2019
Testata giornalistica registrata
al Tribunale civile di Venezia.
Autorizzazione n.8 in data 30/08/218
Direttore Responsabile Vincenzo Maddaloni
Responsabile Trattamento Dati Paolo Molina

 

Accedi
x
x
x

cover Massima Depero copy